music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ELSKAVON – Skylight
(Anthem Falls, 2018)

Negli oltre tre anni intercorsi dal suo terzo disco sotto l’alias Elskavon (“Reveal“, 2014), Chris Bartels ha attraversato una serie di cambiamenti, che lo hanno indotto tra l’altro ad accantonare quello che fino ad allora era stato il suo progetto più assiduo, per dedicarsi ad altre avventure quali Bora York e Hi-Fi Cali. Insieme a ulteriori vicende di carattere personale, queste esperienze hanno notevolmente ampliato lo spettro creativo di Elskavon, adesso riassunto nel poliedrico quarto album “Skylight”.

Nei suoi dieci brani, Bartels evolve in maniera significativa l’ibridazione ambient/post-rock del predecessore, dando luogo a una serie di cartoline sonore che spaziano con naturalezza tra strumentazione acustica ed elettronica, tra fremiti ritmici e languide decompressioni ambientali. Tratto comune del lavoro è tuttavia un senso di sfocata malinconia, che si attaglia tanto a riflessive melodie pianistiche quanto a più ben vivaci screziature ritmiche, tra loro complementari nel delineare una sequenza di crepuscolari paesaggi esteriori e interiori.

http://elskavon.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: