music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ED CARLSEN – Elusive Frames  (Moderna, 2017) A un anno esatto da “The Journey Tapes”, Ed Carlsen riassume in un mini album di ventiquattro minuti lo stato dell’attività creativa posta … Continua a leggere

13 settembre 2017 · Lascia un commento

JAMES MALONEY – Gaslight (Moderna, 2017) A ennesima riprova di come formazione classica “accademica” e minimalismo compositivo non producano soltanto essenziali saggi di piano solo, può riportarsi il lavoro di … Continua a leggere

8 luglio 2017 · Lascia un commento

MANOS MILONAKIS – Festen (Moderna, 2017) Ancora la sonorizzazione di una pièce teatrale per il compositore greco Manos Milonakis, dopo la breve esperienza islandese del mini “Sólfar” (2016). Come nella … Continua a leggere

28 maggio 2017 · Lascia un commento

VV.AA. – Algorithmics (Moderna, 2017) Non poteva non celebrare la giornata dedicata alla musica pianistica l’etichetta specializzata canadese Moderna Records, che per l’occasione ha riunito alcuni degli artisti già facenti … Continua a leggere

12 maggio 2017 · Lascia un commento

DAIGO HANADA – Ichiru (Moderna, 2017) L’ambiente essenziale, inondato dalla luce solare, nel quale sono collocati un pianoforte verticale e i microfoni raffigurati nello scatto che accompagna la presentazione di “Ichiru” … Continua a leggere

24 febbraio 2017 · Lascia un commento

TIM LINGHAUS – Vhoir (Moderna, 2016) Sono sufficienti poco meno di venti minuti a Tim Linghaus per presentare la propria declinazione di ambience neoclassica e segnalare con decisione la propria … Continua a leggere

8 novembre 2016 · Lascia un commento

ED CARLSEN – The Journey Tapes (Moderna, 2016) La non convenzionalità dell’approccio di Ed Carlsen al neoclassicismo incentrato sul pianoforte si coglie fin dalla lettura della sua biografia artistica: non … Continua a leggere

13 settembre 2016 · Lascia un commento