TIM LINGHAUS – Vhoir (Moderna, 2016) Sono sufficienti poco meno di venti minuti a Tim Linghaus per presentare la propria declinazione di ambience neoclassica e segnalare con decisione la propria personalità nel popolato territorio di proposte affini in circolazione. Merito senz’altro di un approccio tutt’altro che standardizzato alla materia, che, pur traendo le mosse dal…

ED CARLSEN – The Journey Tapes (Moderna, 2016) La non convenzionalità dell’approccio di Ed Carlsen al neoclassicismo incentrato sul pianoforte si coglie fin dalla lettura della sua biografia artistica: non si tratta, innanzitutto, di un giovane alle prime armi, affascinato dall’interazione tra rade note pianistiche ed elementi di sperimentazione elettronica, né di un fautore di…

TAMBOUR – Chapitre II  (Moderna, 2016) Il compositore canadese Simon P. Castonguay rilascia il secondo capitolo della sua esperienza artistica sotto l’alias Tambour, esattamente un anno dopo il primo. Anche in questo caso si tratta di un mini album di quattro tracce, poco più di una ventina di minuti nei quali Castonguay mostra di aver…

PLEQ – Kingdom Hall (Moderna, 2016) È persino raro ritrovare un musicista incline alle collaborazioni, nonché attivissimo produttore neoclassico-ambientale, quale Bartosz Dziadosz in veste di protagonista di un’opera pubblicata esclusivamente sotto il proprio alias Pleq. Anche il breve “Kingdom Hall” è comunque il frutto dell’interazione delle texture elettroniche dell’artista polacco con una serie di strumenti…

JACOB DAVID – Omkuld (Moderna, 2015) Per ottenere un ambiente sonoro particolare, nel quale far risuonare le timbriche atemporali del pianoforte, non è sempre necessario ricorrere a effetti elettronici o ad artificiose “preparazioni” dello strumento; a volte, invece, è sufficiente un vecchio strumento dai meccanismi ovattati con feltro e cotone. È questa la filosofia applicata dal…

TAMBOUR – Chapitre I (Moderna, 2015) Quattro avvolgenti movimenti cameristici costituiscono il biglietto da visita di Simon P. Castonguay, artista canadese formatosi nella ricerca elettro-acustica che lo ha condotto alla scoperta del minimalismo neoclassico all’insegna del quale debutta adesso il suo progetto Tambour. Lungo i venticinque minuti del “primo capitolo” del percorso che l’ha condotto…

VERONÍQUE VAKA – Erlendis (Moderna, 2015) Tanto per fugare quello che ormai potrebbe apparire un pregiudizio, l’Islanda non è soltanto una tappa “alla moda” per sperimentatori e artisti impegnati nella creazione di ambientazioni sonore astratte; è, piuttosto, luogo di ispirazione profonda nonché contesto artistico fervente e aperto a un’osmosi collaborativa che ha già prodotto una…

[streaming] Veroníque Vaka – Verndari

Teaser-track from the upcoming album “Erlendis” by Veroníque Vaka, to be released May 25th 2015. Composed and produced by Veroníque Vaka Co-written by Björn Pálmi Pálmason Recorded by Paul Evans at the Greenhouse Studios, Reykjavik Additional production and engineering by Alex Somers Veroníque Vaka: cello, bowed glockenspiel and field recording, Björn Pálmi Pálmason: piano Karl…