music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ÓLAFUR ARNALDS – Living Room Songs
(Erased Tapes, 2012)

I giovani talenti della classica contemporanea dimostrano di avere una comune predilezione per le registrazioni in presa diretta e in contesti raccolti, quasi casalinghi.
A breve distanza dal divertissement di Peter Broderick e Nils Frahm (Oliveray) e due anni dopo un suo esperimento di eguale natura, Ólafur Arnalds ha registrato e reso liberamente disponibile in rete in formato audio-video un brano per ogni giorno di una settimana dello scorso ottobre.

Come già nella precedente occasione (“Found Songs“), quelle composizioni vengono ora raccolte in un’uscita ufficiale, che mantiene fede al suo titolo, offrendo nuovi intimi scorci di minimalismo pianistico, archi romantici e piccole schegge elettroniche.

(pubblicato su Rockerilla n. 379, marzo 2012)

http://livingroomsongs.olafurarnalds.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 aprile 2012 da in recensioni 2012 con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: