music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

shiversSHIVERS – Shivers
(Miasmah, 2014)

Dopo aver incrociato in diverse occasioni i rispettivi strumenti e linguaggi sperimentali, Rutger Zuydervelt (Machinefabriek), Gareth Davis e Leo Fabriek si ritrovano per la prima volta in un organico progetto collaborativo, dotato di una propria denominazione, mutuata dal primo film di David Cronenberg.

In coerenza con l’estetica angosciosa del regista canadese, il terzetto Shivers racchiude nel proprio lavoro omonimo una galleria di sei torbidi cortometraggi brulicanti di frequenze distorte, decostruzioni free e ritmiche che spaziano dal jazz al tribalismo.

Il tutto è condito da pulsazioni d’organo e da una grana sonora densa e irregolare, che ammanta di stranianti sfumature psych un viaggio surreale da brividi.

(pubblicato su Rockerilla n. 406, giugno 2014)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: