music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

graveyard_tapes_white_roomsGRAVEYARD TAPES – White Rooms
(Lost Tribe Sound, 2014)

Il secondo capitolo della collaborazione tra Euan McMeeken e Matthew Collings vede i due sperimentatori scozzesi amplificare la loro propensione dark-pop.

Se nel debutto “Our Sound Is Our Wound” la presenza di parti cantate era un elemento marginale, “White Rooms” è pressoché totalmente incentrato su canzoni. Canzoni ovviamente oblique, frutto di ricerche sonore che nell’occasione si presentano in maniera spoglia e diretta, con le sofferte torsioni elettriche di Collings a fungere da esplicita base per armonie spettrali e il cantato romantico e le rade cadenze pianistiche di McMeeken ora adagiato su schegge post-industriali, ora solitarie dispensatore tutta di fragile emozionalità.

Ne risulta una galleria sonora estremamente varia, ma non per questo disorganica: a costituirne il comune denominatore sono i contorni latamente “ambientali” dei brani e gli incessanti incastri elettro-acustici, che giungono a puntellare con il pianoforte anche abrasive bordate di rumore. Mentre la parte iniziale del lavoro pare declinare in maniera più cupa e spigolosa i paesaggi rilucenti dell’affine duo Orcas, nella seconda le atmosfere si fanno più quiete e notturne, fino a dissolversi in “Secret Voices” in una diafana ballata pianistica al rallentatore.

Un songwriting dalle vibrazioni oscure e una densa materia sonora in divenire caratterizzano così, un album sfuggente alle definizioni, fonte di scoperta continua.

(pubblicato su Rockerilla n. 410, ottobre 2014)

https://www.facebook.com/graveyardtapes

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: