music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

KEDA – Hwal (Parenthèses, 2016) Le esplorazioni “concrete” di Mathias Delplanque trovano in “Hwal” orizzonti estremamente ampi, del tutto coerenti con l’incessante ricerca dell’artista francese, che trascende ortodossie espressive e … Continua a leggere

30 aprile 2016 · Lascia un commento

[streaming] Katy Kirby – Glow

Katy Kirby is somethin’ real rare. Not just in relation to her pure voice, or true skill with words, but in a very now-specific way: Katy Kirby, somehow, in 2016, … Continua a leggere

30 aprile 2016 · Lascia un commento

AMUTE – Bending Time In Waves (Humpty Dumpty, 2016) A inizio degli anni Duemila, ai tempi dell’acme del post-rock canadese, Jérome Deuson aveva affermato il suo progetto Amute come una … Continua a leggere

30 aprile 2016 · 1 Commento

M. OSTERMEIER – Tiny Birds (Home Normal, 2016) A un anno dal suggestivo “Still“, per Marc Ostermeier è già tempo per proseguire il lavoro per sottrazione che ne ha spogliato l’elettro-acustica … Continua a leggere

29 aprile 2016 · Lascia un commento

TAPE LOOP ORCHESTRA – Go Straight Towards The Light Of All That You Love (Facture, 2016) I due movimenti di “Go Straight Towards The Light Of All That You Love” … Continua a leggere

29 aprile 2016 · Lascia un commento

EDDI FRONT – Marina (Self Released, 2016) Ancorché formalmente autoprodotto, il debutto di Eddi Front sfugge almeno nelle premesse allo stereotipo della cantautrice tutta fragilità e intimismo, che registra le … Continua a leggere

29 aprile 2016 · Lascia un commento

F.S. BLUMM & NILS FRAHM – Tag Eins Tag Zwei (Sonic Pieces, 2016) Con cadenza triennale, torna a manifestarsi la collaborazione tra Frank Schültge Blumm e Nils Frahm, che nell’abituale ambiente … Continua a leggere

28 aprile 2016 · Lascia un commento