music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

eluvium_false_readings_onELUVIUM – False Readings On
(Temporary Residence, 2016)

Reduce dalla duplice collaborazione con Mark T. Smith degli Explosions In The Sky in Inventions, Matthew Cooper torna alla solitaria dimensione di Eluvium con quello che a ragione si può considerare il suo primo lavoro integralmente nuovo dopo cinque anni (“Nightmare Ending“, 2013, conteneva infatti materiale risalente al biennio precedente).

Accantonati i tentativi di cantautorato ambientale di “Similes” (2010), su un impianto concettuale consistente nella divaricazione sempre più ampia tra realtà e rappresentazione, Cooper costruisce una visionaria sinfonia di oltre un’ora, nella quale sono racchiusi i principali elementi caratterizzanti la sua produzione musicale. Lavorando, appunto, nel senso della composizione tra gli apparenti opposti di dissonanza e iterazione armonica, di quiete ipnotica e granitiche cattedrali di suono, il sound artist di Portland pennella una sequenza nella quale la sua rinomata ambience orchestrale, presente nella sua forma più pura e luminosa (“Movie Night Revisited”, “Rorschach Pavan”), viene plasmata via via in scie astrali sintetiche (“Fugue State”) o in evocazioni elegiache amplificate da vocalizzi ultreterreni (“Strangeworks”, “Regenerative Being”).

Non mancano nemmeno scorci di essenzialità pianistica (“Individuation”) e lunghi movimenti a base di frequenze variamente modulate nel ricchissimo campionario di “False Readings On”, efficace invito alla meditazione ambient-drone.

(pubblicato su Rockerilla n. 433, settembre 2016)

http://eluvium.net/

Un commento su “

  1. Pingback: Eluvium – Movie Night Revisited | l'eta' della innocenza

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: