music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

A-SUN AMISSA – The Gatherer
(Consouling Sounds, 2017)

Tra gli innumerevoli progetti di Richard Knox (Glissando, The Rustle Of The Stars, Shield Patterns), A-Sun Amissa resta quello più personale e al tempo stesso ambizioso. La sua terza manifestazione vede infatti l’artista inglese da un lato ispessire il già denso impianto di drone e riverberi e, dall’altro, ampliare il novero dei collaboratori a un vero e proprio ensemble.

Aidan Baker, Claire Brentnall, Aaron Martin, Frédéric D. Oberland e Angela Chan, tra gli altri, apportano archi, frammenti vocali, fiati e frequenze disturbate alle quattro lunghe sinfonie di “The Gatherer” (menzione speciale per la toccante “Jason Molina’s Blues”), precipitati in forma libera di intricati intrecci dronico-orchestrali.

(pubblicato su Rockerilla n. 440, aprile 2017)

http://www.slowsecret.com/a-sun-amissa.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28 aprile 2017 da in recensioni 2017 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: