music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

SPIRIT FEST – Mirage Mirage (Morr Music, 2020) Il traffico creativo sulla direttrice Tokyo-Monaco di Baviera giunge alla terza tappa di un itinerario alla scoperta delle potenzialità derivanti dall’incontro tra … Continua a leggere

19 maggio 2020 · Lascia un commento

JETSTREAM PONY – Jetstream Pony (Shelflife / Kleine Untergrund Schallplatten, 2020)* Rimanda davvero ad altri tempi, per tutti gli amanti del pop chitarristico di almeno un quarto di secolo fa, … Continua a leggere

18 maggio 2020 · Lascia un commento

RAFAEL ANTON IRISARRI – Peripeteia (Dais, 2020) L’astrazione del suono plasmato da Rafael Anton Irisarri continua a essere soltanto apparente. Al pari del precedente “Solastalgia” (2019), anche “Peripeteia” scandaglia un … Continua a leggere

17 maggio 2020 · Lascia un commento

ANTHONY BADEN SAGGERS – Sketches From A Minor Tragedy (Oscarson, 2020) Via via sfumate le evanescenze ambientali dei suoi lavori sotto l’alias Stray Ghost, Anthony Saggers pubblica a proprio nome … Continua a leggere

16 maggio 2020 · Lascia un commento

DAVID ÅHLÉN – My Face Will Shine E.P. (Jivvär, 2020) Mai come nei quattro brani di “My Face Will Shine”, si è percepita in maniera esplicita la relazione di David … Continua a leggere

15 maggio 2020 · Lascia un commento

THE GREEN KINGDOM – Residence On Earth (Past Inside The Present, 2020) Il naturalismo ambientale di Michael Cottone trova in “Residence On Earth” una sintesi al tempo stesso sonora e … Continua a leggere

14 maggio 2020 · Lascia un commento

DAMIEN JURADO – What’s New, Tomboy? (Mama Bird / Loose, 2020) Scandisce il tempo come un metronomo Damien Jurado, che per la seconda volta consecutiva rilascia un album a dodici … Continua a leggere

13 maggio 2020 · Lascia un commento