music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

JAMES MURRAY & FRANCIS M GRI – Remote Redux (Ultimae, 2019) I percorsi creativi, le sensibilità e lo stesso dato per cui entrambi sono curatori di etichette dedicate alla sperimentazione … Continua a leggere

29 ottobre 2019 · Lascia un commento

SILENT VIGILS – Lost Rites (Home Normal, 2019) Per due artisti inclini alle collaborazioni come Stijn Hüwels e James Murray, i chiaroscuri ambientali di “Fieldem” (2018) non hanno rappresentato il … Continua a leggere

31 luglio 2019 · Lascia un commento

rearview mirror: 2018

Anche quest’anno, per la settima volta, è giunto il momento di tornare a guardarsi indietro, ai mesi trascorsi e alla musica che li ha popolati. Mentre il rumore di fondo … Continua a leggere

1 gennaio 2019 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Landscapes Of Lovers (Fluid Audio, 2018) “L’amor che move il sole e l’altre stelle” costituisce anche il carburante della più recente pubblicazione di James Murray, compositore ambientale … Continua a leggere

29 novembre 2018 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Falling Backwards (Home Normal, 2018) Pochi altri artisti impegnati nella ricerca elettro-acustica sono in grado di rifondervi esperienze e sensazioni personali come invece fa James Murray. I … Continua a leggere

16 settembre 2018 · Lascia un commento

SILENT VIGILS – Fieldem (Home Normal, 2018)* Nella costellazione di collaborazioni che caratterizzano la sperimentazione ambientale compare una nuova denominazione, che non solo unisce due artisti dalla pronunciata sensibilità ma … Continua a leggere

25 giugno 2018 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Heavenly Waters (Slowcraft, 2017) Benché James Murray sia artista abituato a pubblicazioni copiose (già tre album negli ultimi dodici mesi), “Heavenly Waters” si differenzia dai suoi lavori … Continua a leggere

1 ottobre 2017 · Lascia un commento