music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

SILENT VIGILS – Wake (Home Normal, 2020) Al terzo capitolo in tre anni esatti, il dialogo tra Stijn Hüwels e James Murray trova un coronamento fortemente elegiaco nei quattro movimenti … Continua a leggere

22 settembre 2020 · Lascia un commento

SLOW REELS – Farewell Islands (Morr Music, 2020) Entrambi artisti notevolmente inclini alle collaborazioni, Ian Hawgood e James Murray intraprendono un nuovo progetto condiviso, seppure a distanza. Nei quattro lunghi … Continua a leggere

22 marzo 2020 · Lascia un commento

JAMES MURRAY & FRANCIS M GRI – Remote Redux (Ultimae, 2019) I percorsi creativi, le sensibilità e lo stesso dato per cui entrambi sono curatori di etichette dedicate alla sperimentazione … Continua a leggere

29 ottobre 2019 · Lascia un commento

SILENT VIGILS – Lost Rites (Home Normal, 2019) Per due artisti inclini alle collaborazioni come Stijn Hüwels e James Murray, i chiaroscuri ambientali di “Fieldem” (2018) non hanno rappresentato il … Continua a leggere

31 luglio 2019 · Lascia un commento

rearview mirror: 2018

Anche quest’anno, per la settima volta, è giunto il momento di tornare a guardarsi indietro, ai mesi trascorsi e alla musica che li ha popolati. Mentre il rumore di fondo … Continua a leggere

1 gennaio 2019 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Landscapes Of Lovers (Fluid Audio, 2018) “L’amor che move il sole e l’altre stelle” costituisce anche il carburante della più recente pubblicazione di James Murray, compositore ambientale … Continua a leggere

29 novembre 2018 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Falling Backwards (Home Normal, 2018) Pochi altri artisti impegnati nella ricerca elettro-acustica sono in grado di rifondervi esperienze e sensazioni personali come invece fa James Murray. I … Continua a leggere

16 settembre 2018 · Lascia un commento

SILENT VIGILS – Fieldem (Home Normal, 2018)* Nella costellazione di collaborazioni che caratterizzano la sperimentazione ambientale compare una nuova denominazione, che non solo unisce due artisti dalla pronunciata sensibilità ma … Continua a leggere

25 giugno 2018 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Heavenly Waters (Slowcraft, 2017) Benché James Murray sia artista abituato a pubblicazioni copiose (già tre album negli ultimi dodici mesi), “Heavenly Waters” si differenzia dai suoi lavori … Continua a leggere

1 ottobre 2017 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Floods Returned (Slowcraft, 2017) Cinque anni fa, James Murray intraprendeva con “Floods” quella che sarebbe diventata una piccola trilogia corrispondente a un personale itinerario della memoria, culminata … Continua a leggere

16 giugno 2017 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Killing Ghosts (Home Normal, 2017) Reduce dai tepori autunnali incapsulati nell’emozionale flusso sonoro del recente “Eyes To The Height” (2016), in “Killing Ghosts” James Murray si rituffa in … Continua a leggere

12 marzo 2017 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Eyes To The Height (Ultimae, 2016) Reduce dalle più ostiche esplorazioni sonore del recente Ep “Ghostwalk”, nelle dieci tracce del suo settimo album “Eyes To The Height” … Continua a leggere

1 dicembre 2016 · Lascia un commento

[streaming] James Murray – Ghostwalk

Catch a fresh glimpse of British composer James Murray’s sound with “Ghostwalk”, a haunting three track EP featuring remixes by Martin Nonstatic and French newcomers Kinosura. Deep bass grooves and … Continua a leggere

24 settembre 2016 · Lascia un commento

TETHERDOWN – First Flight (Slowcraft / Trace, 2016) Tetherdown è la formula risultante dall’incontro di tre diverse personalità artistiche, accomunate dal tocco lieve con il quale approcciano la modulazione di … Continua a leggere

15 aprile 2016 · Lascia un commento

VV.AA. – Eilean |20| (Eilean, 2015) Nel volgere dei suoi appena due anni di attività, la francese Eilean, diretta da Mathias Van Eecloo (Monolyth & Cobalt) si è saputa affermare … Continua a leggere

30 dicembre 2015 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – The Sea In The Sky (VoxxoV, 2015) L’itinerario di James Murray alla ricerca di un soundscaping emotivo risultante dall’interazione di elementi elettro-acustici attinge in “The Sea In … Continua a leggere

12 ottobre 2015 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Loss (Eilean, 2015) La prima pubblicazione della seconda annata di attività dell’etichetta francese Eilean è un nuovo viaggio nella memoria attraverso il suono condotto da James Murray, … Continua a leggere

22 gennaio 2015 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Mount View (Slowcraft, 2014) Luoghi dell’anima, paesaggi emozionali, flussi ambientali in lenta evoluzione: da questo trittico trae le mosse il compositore e produttore londinese James Murray per il … Continua a leggere

27 giugno 2014 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Broken Homes (Hibernate, 2013) Compositore e produttore ambientale londinese, nonché responsabile dell’etichetta Slowcraft, James Murray invia una cartolina sonora dalla countryside del Derbyshire sotto forma di un’unica … Continua a leggere

27 dicembre 2013 · Lascia un commento