OPEN TO THE SEA – Another Year Is Over, Let’s Wait For Springtime (Midira, 2019)* Oltre due anni dopo il primo incontro, la cui risultante era già andata ben oltre la semplice sommatoria delle rispettive sensibilità sonore, Matteo Uggeri ed Enrico Coniglio trasformano la loro collaborazione in vero e proprio progetto artistico, ulteriormente aperto al…

Esperienze di definizione di una “ecologia del suono”

Esiste un modo completamente diverso di veicolare le tematiche ambientali, non attraverso messaggi espliciti, bensì deponendo il linguaggio umano per lasciar parlare, emblematicamente… lo stesso ambiente. Possono anzi individuarsi almeno tre diverse modalità attraverso le quali temi e suoni naturali negli ultimi anni sono entrati a far parte di opere di sperimentazione elettro-acustica. Il presente…

MATTEO UGGERI – The Next Wait (Infraction, 2019) Per un artista abituato a dosare nelle proprie opere tempi e sospensioni tra note, il concetto di attesa costituisce parte integrante di un linguaggio sonoro che ogni volta rinnova la propria fisionomia. Quella raccontata a suo modo da Matteo Uggeri in “The Next Wait” è tuttavia un’attesa…

rearview mirror: 2018

Anche quest’anno, per la settima volta, è giunto il momento di tornare a guardarsi indietro, ai mesi trascorsi e alla musica che li ha popolati. Mentre il rumore di fondo delle tradizionali classifiche di fine anno non si è ancora diradato, mentre tutti sono concentrati nel non perdere il passo con le novità dell’annata che…

MATTEO UGGERI & LUCA BERGERO – Words Delicate Flight (Manyfeetunderconcrete / Grain Of Sound, 2018) Nella lunga teoria di collaborazioni che caratterizza l’attività di Matteo Uggeri, “Words Delicate Flight” si colloca dal punto di vista temporale in parallelo a quella con Deison in “In The Other House” e da quello realizzativo in diretta discendenza delle…

rearview mirror: 2017

Per la sesta volta dall’esistenza di Music Won’t Save You, è il momento della consuetudine riepilogativa di un’annata musicale, ancora una volta aliena da pratiche compilative e di fatto aperta a quanto, realizzato nel corso dell’anno nel mare magnum della produzione discografica, potrà essere scoperto in futuro. Con ancor maggiore evidenza rispetto al recente passato,…

MATTEO UGGERI – Grandpa (Fluid Audio, 2017) Lo sguardo sensibile abitualmente rivolto da Matteo Uggeri all’osservazione degli spazi fisici e dell’ambiente naturale, preliminare alla loro trasformazione in opere sonore, si rivolge questa volta a qualcosa di estremamente intimo, che ha a che fare con ricordi ed emozioni personali profonde. La traccia unica di trentatré minuti…

ENRICO CONIGLIO & MATTEO UGGERI – Open To The Sea (Dronarivm, 2017)* Chi segue le ormai durature attività creative di Enrico Coniglio e di Matteo Uggeri ne conosce l’approccio al comune campo del soundscaping ambientale, tanto che vederli lavorare a un progetto artistico condiviso potrebbe indurre a immaginare quest’ultimo collocato proprio in quell’orizzonte espressivo. Vi…

rearview mirror: 2016

Buone o cattive che possano reputarsi, alle abitudini è ben difficile rinunciare; per questo, nelle ultime settimane (in qualche caso persino prima della fine dello scorso novembre!) chi segue con attenzione la musica indipendente avrà avuto modo di leggere decine e decine di classifiche volte a ricostruire, raccogliendone il meglio, l’annata appena trascorsa. Per lo…

MAURIZIO ABATE & MATTEO UGGERI – Beyond Time (Time Released Sound, 2016) Quando Matteo Uggeri torna a percorrere i sentieri più acustici e dilatati della sua composita espressione artistica, si tratta quasi sempre di esperienze creative preziose; quella più recente lo vede insieme allo spirito isolazionista di Maurizio Abate, a sua volta tra i più ispirati…

rearview mirror: 2015

Per il quarto anno consecutivo, tanti quanti quelli di autonoma attività di Music Won’t Save You, ci si ritrova al tradizionale resoconto ricostruttivo degli ultimi dodici mesi di produzioni musicali, seguite anche nel 2015 attraverso una mole mai così ingente di recensioni (circa 600!), streaming media, interviste e articoli. Chi segue queste pagine, curate per…

intervista: MATTEO UGGERI

Artista di ormai lunga militanza nel panorama indipendente italiano, Matteo Uggeri ne è anche uno degli esponenti più interessanti, per l’ampiezza dei linguaggi coperti dalla sua produzione, sia con gli Sparkle In Grey che solista, oltre che nelle numerose collaborazioni intraprese nel corso degli anni. Seguiamo attraverso le sue parole il filo sottile che lo…

CONTROLLED BLEEDING & SPARKLE IN GREY – Perversions Of The Aging Savant (Old Bicycle / Off Records, 2015) Più che uno split album, “Perversions Of The Aging Savant” è un po’ quello che il suo stesso titolo suggerisce: una raccolta di perversioni musicali, più o meno inconfessabili, che unisce due esperienze ben diverse per premesse,…

DEISON & UGGERI – In The Other House (Old Bicycle / Oak Editions, 2015) Ormai consolidato tra i più sensibili percettori delle sensazioni provenienti dall’ambiente naturale, Matteo Uggeri devia per un attimo dal suo personale inventario di suoni catturati “en plein air” per la nuova tappa della lunga teoria di collaborazioni che ne forma il composito…

rearview mirror: 2014

All’alba di un nuovo anno, si è ormai compiuto praticamente dappertutto lo stanco rituale delle classifiche riguardanti quello appena concluso. Nel 2014 come forse non mai, il rituale è iniziato presto, già nel mese di novembre per le riviste cartacee in uscita a dicembre e fin dalle prime settimane dell’ultimo mese dell’anno per numerosi siti…

MATTEO UGGERI – Untitled Winter (Scissor Tail, 2014) Non è certo un mistero la sensibile percezione della natura sottostante alle creazioni sonore di Matteo Uggeri, né che il suo paesaggismo ambientale trovi florido terreno di ispirazione in contesti atmosferici invernali. Proprio all’inverno è infatti dedicata fin dal titolo la prima opera sulla lunga distanza, integralmente…

rearview mirror: 2013

Uno sguardo riassuntivo all’anno appena concluso non può che confermare come la mole attuale delle produzioni discografiche e le modalità sempre più veloci di fruizione rendano le attitudini classificatorie ancor meno ragionevoli che in passato. Fortunatamente, ciascuno è in grado di costruire i propri ascolti a seconda della propria sensibilità, ricercando input ad essa coerenti…

MATTEO UGGERI  – Four Steps On Points (Fluid Audio, 2013) Il percorso successivo alla passeggiata mattutina su campi brinati condotta con Francesco Giannico e Luca Mauri in “Pagetos” per Matteo Uggeri è rappresentato dai quattro ideali passi in avanti contenuti nel breve Ep “Four Steps On Points”, pubblicato in una preziosa edizione limitata dalla prestigiosa…

rearview mirror: 2012

Già esercizio sterile o, comunque, vissuto sempre con un misto di distacco e sportiva giocosità, quello delle “fatidiche” classifiche di fine anno continua progressivamente ad assumere un valore del tutto residuale nell’attuale universo discografico, popolato da centinaia e centinaia di uscite frammentate al mese (o forse alla settimana), e anche nel mondo di chi prova…