music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

MARCO FERRAZZA – Citizen (Setola di Maiale, 2018) La terza tappa del suo itinerario creativo tra suoni concreti, conduce Marco Ferrazza in un contesto nel quale la presenza umana si … Continua a leggere

28 aprile 2018 · Lascia un commento

MARCO FERRAZZA – Curvature (El Muelle, 2017) L’incessante assorbimento e ricomposizione di fonti sonore da parte di Marco Ferrazza segna nuova tappa nelle sette tracce di “Curvature”. Due anni dopo … Continua a leggere

29 luglio 2017 · Lascia un commento

MARKUS MEHR – Dyschronia (Hidden Shoal, 2017) Svolgendo la sua ricerca intorno alla realtà digitale, già oggetto del precedente “Re-Directed” (2016), negli ultimi cinque anni Markus Mehr ha raccolto in maniera … Continua a leggere

27 maggio 2017 · Lascia un commento

BJARNI GUNNARSSON – Paths  (Granny, 2016) Cinque itinerari sonori tra interni asettici e paesaggi naturali alieni come quelli della sua Islanda: sono quelli che Bjarni Gunnarsson condensa in “Paths”, appunto, … Continua a leggere

18 marzo 2017 · Lascia un commento

FEDERICO DAL POZZO – Untitled_TeVeT (KrysaliSound, 2017) “Untitled_TeVeT” rappresenta il passo ulteriore nella costruzione di quell’immaginario “ghiacciato” che caratterizza tante produzioni ambientali. Non si tratta di estetica e tanto meno … Continua a leggere

19 gennaio 2017 · Lascia un commento

MARKUS MEHR – Re-Directed (Hidden Shoal, 2016) Quattro lunghi spezzoni separati da tre interludi costituiscono il risultato della ricerca di Markus Mehr intorno al tema della dipendenza digitale. Non senza un … Continua a leggere

15 maggio 2016 · Lascia un commento

FÉLICIA ATKINSON / JEFRE CANTU-LEDESMA – Comme Un Seul Narcisse (Shelter Press, 2016) I microsuoni concreti di Félicia Atkinson e i drone di Jefre Cantu-Ledesma si incontrano nella vera e … Continua a leggere

8 maggio 2016 · Lascia un commento

PHI BUI – Unnoticed Moments (Eilean, 2016) Un conciso catalogo di impulsi sonori concreti, nastri granulosi e minute modulazioni armoniche costituisce il debutto di Phi Bui, compositore e produttore californiano … Continua a leggere

6 aprile 2016 · Lascia un commento

DEISON | FAVARON – Nearly Invisible (Silentes, 2015) Per Cristiano Deison e Gianluca Favaron, “Nearly Invisible” rappresenta l’approdo di un comune processo di sperimentazione che ha per oggetto un approccio … Continua a leggere

27 novembre 2015 · Lascia un commento

STÉPHANE MARIN – Matins d’Ariège (Galaverna, 2015) Il soundscaping non è semplice descrizione superficiale dei luoghi, né descrizione di immagini statiche: è invece una fotografia in movimento, derivante da prolungata … Continua a leggere

12 settembre 2015 · Lascia un commento

MARCO FERRAZZA – Inextricable (Luscinia, 2015) Suona emblematico ma anche vagamente provocatorio il titolo del disco di debutto solista di Marco Ferrazza. Tanto intricata è la matrice della sua tavolozza … Continua a leggere

22 agosto 2015 · Lascia un commento

SIMON WHETHAM & CANNED FIT – Elephant In The Salon (Twice Removed, 2015) Simon Whetham tiene a battesimo l’esordio discografico dell’austriaca Christine Schörkhuber sotto forma di una collaborazione all’insegna dell’incontro … Continua a leggere

28 giugno 2015 · Lascia un commento

STRIË – Struktura (Serein, 2015) Se nel suo precedente lavoro solista a nome Strië (“Õhtul”, 2012), Iden Reinhart era mossa dall’ambizione di riassumere un’intera orchestra spettrale sotto le sembianze del … Continua a leggere

11 maggio 2015 · Lascia un commento

ATTILIO NOVELLINO / SAVERIO ROSI – Lanificio Leo (Crónica, 2015) Verso la fine dello scorso anno, Attilio Novellino e Saverio Rosi (Sentimental Machines) hanno pubblicato il frutto di una serie … Continua a leggere

2 maggio 2015 · 1 Commento

ENNIO MAZZON – CeriseIcicles (Ripples, 2014) Esistono almeno due piani che presiedono all’elaborazione di fonti audio concrete: quello concettuale e quello tecnico-realizzativo. Entrambi ricorrono nella nuova “installazione sonora” di Ennio … Continua a leggere

15 novembre 2014 · Lascia un commento

DARREN MCCLURE – Object Trio (Éter, 2014) L’alchemica unione di fonti sonore concrete è alla base dei due “terzetti” ideati orchestrati da Darren McClure in “Object Trio”. Le due tracce … Continua a leggere

30 agosto 2014 · Lascia un commento

DAVID VÉLEZ – Narrativas de la materia (Éter, 2014) Miguel Isaza non è il solo esponente colombiano della ricerca di un paesaggismo ambientale incentrato su suoni concreti; la sua stessa … Continua a leggere

17 agosto 2014 · Lascia un commento

ADERN X & TIZIANO MILANI – Cinema Show (Xevor, 2013) Quattro bobine cinematografiche, con un intermezzo tra un ipotetico primo e secondo tempo, sono il risultato della collaborazione tra Adern … Continua a leggere

26 ottobre 2013 · Lascia un commento

ENNIO MAZZON – Xuan (Ripples/Nephogram, 2013) Tra gli sperimentatori italiani più visionari e apprezzati (soprattutto all’estero…), Ennio Mazzon è stato capace di ritagliare un autonomo spazio alla sua declinazione di … Continua a leggere

4 maggio 2013 · Lascia un commento