music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

rene_margraff_phasenRENÉ MARGRAFF – Phasen
(Home Normal, 2014)

Il primo lavoro realizzato da René Margraff privo del diaframma dell’alias Pillowdiver presenta una simbolica valenza di riduzione a una scarna essenza della ricerca sonora dell’artista tedesco.

Si tratta, in fondo, di un’ulteriore tappa di avvicinamento a quel grado zero espressivo già perseguito da Margraff nell’oscuro mini “Bloody Oath” (2013) e nella recente collaborazione concettuale a nome Faures.

In “Phasen” svanisce l’abituale tavolozza di echi e riverberi, tanto che non si distinguono quasi le fonti sonore alla base di otto tracce sospese su saturazioni acusmatiche, distese in granulose evanescenze atmosferiche ma talora increspate in torsioni più spigolose. Una sequenza di enigmatica afasia.

(pubblicato su Rockerilla n. 404, aprile 2014)

http://pillowdiver.tumblr.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 Mag 2014 da in recensioni 2014 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: