music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

william_ryan_fritch_revisionistWILLIAM RYAN FRITCH – Revisionist
(Lost Tribe Sound, 2015)

Nel 2014, il compositore californiano William Ryan Fritch ha intrapreso l’ambizioso progetto di pubblicare oltre sei ore di musica nel volgere di un anno. “Revisionist” può considerarsi l’esito finale dell’operazione, che ha incluso colonne sonore, album ed Ep di durata e natura molto diverse, alle quali si aggiungono ora altri due elementi: la dimensione collaborativa e il formato cantato.

Benoît Pioulard, DM Stith e Origamibiro, oltre al batterista Jon Mueller, figurano tra gli ospiti di dieci tracce nelle quali la scrittura predomina nettamente sulle orchestrazioni. Queste ultime sono appunto accessorie di un songwriting visionario e teatrale, ulteriore profilo di una personalità complessa e intrigante.

(pubblicato su Rockerilla n. 414, febbraio 2015)

http://williamryanfritch.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: