music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

RUNAR BLESVIK – Blend (Fluttery, 2018) Com’è impervio il fascino della natura della sua terra, alla quale si ispira, così scaturisce da una serie di contrasti la musica di Runar Blesvik, … Continua a leggere

23 dicembre 2018 · 1 Commento

SECOYA – The World Is Yours (Fluttery, 2016) Oltre il diafano diaframma del debutto di George Robinson sotto l’alias Secoya (“Ghosts”, 2015) si intravedeva già il retaggio classico dei suoi … Continua a leggere

7 gennaio 2017 · Lascia un commento

MATHEW ROTH – The Vulture & The Sparrow (Fluttery, 2016) Il binomio di opposti tratto dal mondo animale (l’avvoltoio e il passero) impiegato per identificare il suo secondo album, rispecchia … Continua a leggere

8 settembre 2016 · Lascia un commento

OKADA – Okada (Fluttery, 2016) Radicato nel post-rock ma innervato di sonorità elettroniche ed acustiche, il progetto Okada di Gregory Pappas giunge al suo quarto lavoro sulla lunga distanza, secondo … Continua a leggere

29 maggio 2016 · Lascia un commento

BOSQUES DE MI MENTE – …de los Valles y las Montañas (Fluttery, 2016) Un nuovo album di Bosques de mi Mente significa innanzitutto che il suo artefice, Nacho Carvajal, ha … Continua a leggere

24 marzo 2016 · Lascia un commento

COLD, COLD HEART – How The Other Half Live And Die (Fluttery, 2016) Quante volte ci si è interrogati sulle vie d’uscita possibili dal post-rock e dello sviluppo delle sue … Continua a leggere

17 marzo 2016 · Lascia un commento

MATHEW ROTH – Written & Unsent (Fluttery, 2016) Il debutto “Immersion” (2015) aveva segnalato Mathew Roth tra i più originali interpreti del minimalismo pianistico; merito senz’altro dei suoi trascorsi di … Continua a leggere

8 marzo 2016 · Lascia un commento

IVÁN MUELA – Unsound (Fluttery, 2016) L’incontro tra strumentazione classica e mezzi elettronici contemporanei non è una mera sommatoria di elementi eterogenei, quanto piuttosto – almeno in prevalenza – una … Continua a leggere

22 gennaio 2016 · Lascia un commento

HEKLAA – Songs In F (Fluttery, 2015) Intitolare il proprio progetto artistico al vulcano islandese Hekla rappresenta già un significativo biglietto da visita per il compositore francese Sébastien Touraton, ennesimo … Continua a leggere

26 dicembre 2015 · Lascia un commento

MATHEW ROTH – Immersion (Fluttery, 2015) Tra i percorsi dei sempre più numerosi artisti dediti al minimalismo neoclassico, quello attraverso il quale il newyorkese Mathew Roth è pervenuto a scoprire … Continua a leggere

25 dicembre 2015 · Lascia un commento

SECOYA – Ghosts (Fluttery, 2015) Tanto per smentire l’abituale associazione della musica d’atmosfera con contesti creativi (e di fruizione) notturni, George Robinson racconta come gran parte delle sue composizioni prendano … Continua a leggere

3 ottobre 2015 · Lascia un commento

MONOCHROMIE – Behind Black Clouds (Fluttery, 2015) La natura di artista multimediale e polistrumentista di Wilson Trouvé si riflette fedelmente nelle opere del suo progetto Monochromie, nel quale il compositore … Continua a leggere

25 aprile 2015 · Lascia un commento

HEINALI – A Wave Crashes (Fluttery, 2015) Dense nuvole grigie, il risuonare del tuono, onde che si infrangono su sponde rocciose: questo l’immaginario evocato dal titolo e dal contenuto dell’ultimo … Continua a leggere

7 aprile 2015 · Lascia un commento

DRAFF KRIMMY & CONTINENTAL FRUIT – Existenz (Fluttery, 2015) Il progetto Draff Krimmy non nasce quale band in senso ordinario, ma come collettivo aperto di artisti accomunati da una sensibilità … Continua a leggere

22 marzo 2015 · Lascia un commento

HALCYON CHAMBER – Halcyon Chamber (Fluttery, 2015) Halcyon Chamber è la macchina del tempo ideata da Jason Baron, polistrumentista di Philadelphia che si muove tra le volute del dream-pop più … Continua a leggere

8 marzo 2015 · Lascia un commento

HARNES KRETZER – Petrichor (Fluttery, 2014) Il profumo della pioggia sulla terra asciutta costituiscono l’immagine evocativa (e curiosamente ricorrente in recenti produzioni “atmosferiche”) alla quale è consacrato il più recente … Continua a leggere

13 agosto 2014 · Lascia un commento

ON YOUR HORIZON – In, Empty (Fluttery, 2014) Segnali di vita (autentica) del post-rock, di più classico stampo epico e orchestrale, provengono da zone del mondo defilate rispetto ai Paesi … Continua a leggere

12 luglio 2014 · Lascia un commento

GARGLE & BOSQUES DE MI MENTE – Absence (Fluttery, 2013) Il duo giapponese di rarefatto post-rock cameristico dei Gargle ha incontrato nel 2011 il compositore spagnolo Nacho, alias Bosques de mi … Continua a leggere

21 dicembre 2013 · Lascia un commento

MONOCHROMIE – Enlighten Yourself While You Sleep (Fluttery, 2013) Monochromie è l’alias sotto il quale il compositore e artista visuale francese Wilson Trouvé ha debuttato lo scorso anno con le … Continua a leggere

10 agosto 2013 · Lascia un commento