music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

FEAN – Fean
(Moving Furniture, 2018)

Una piccola chiesa della Frisia occidentale ha fatto da teatro a un avventuroso incontro di personalità sperimentali. L’ensemble Piiptsjilling di Jan e Romke Kleefstra, le manipolazioni sonore di Rutger Zuydervelt (Machinefabriek), le frequenze minimali di Sylvain Chauveau, i vocalizzi incorporei di Annelies Monseré, i fiati e l’organo di Joachim Badenhorst costituiscono gli elementi alla base di Fean.

Le improvvisazioni condotte dall’estemporanea formazione, condensate lungo un’ora di durata, rispecchiano la statica bellezza del luogo in cui si sono svolte, delineando un’intersezione di sonorità elettro-acustiche, cameristiche e concrete, semplicemente contemporanea.

(pubblicato su Rockerilla n. 461, gennaio 2019)

http://kleefstrabros.bandcamp.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: