music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

HAKOBUNE – All The Other Hearts I Knew (Rural Colours, 2012) Il venticinquenne giapponese Takahiro Yorifuji sembra avviato a voler ripercorrere, quanto a prolificità discografica, le orme di artisti quali … Continua a leggere

30 settembre 2012 · Lascia un commento

THE NARROWS – There’s A Ghost In Me (Self Released, 2012) Quello di Tom Currie non è probabilmente un nome in grado di suscitare immediate associazioni; eppure, non si tratta … Continua a leggere

30 settembre 2012 · Lascia un commento

BARD – The Springtime Fool (Woodburner, 2012) Proviene dal cuore di Londra una delle più piacevoli novità folk-pop della stagione. Ne sono artefici i Bard, quintetto costituitosi intorno alla figura del … Continua a leggere

29 settembre 2012 · Lascia un commento

WILD NOTHING – Nocturne (Captured Tracks / Bella Union, 2012) Dai solitari divertissement con chitarra e tastiere analogiche a una band vera e propria; dal garage della sua casa in Virginia … Continua a leggere

28 settembre 2012 · Lascia un commento

GABRIEL STERNBERG – Phantomschmerz (Klang:hAUS, 2012) Sospeso tra la pianura padana e una Baviera che nel appare più reale nel mood che immaginaria nelle cartoline, Gabriel Sternberg è giunto al … Continua a leggere

27 settembre 2012 · 2 commenti

MY AUTUMN EMPIRE – II (Wayside And Woodland, 2012) Vagheggiatore della countryside britannica insieme a Rob Glover negli Epic45, Ben Holton prosegue il suo percorso solista in My Autumn Empire. Se … Continua a leggere

26 settembre 2012 · Lascia un commento

CHEEK MOUNTAIN THIEF – Cheek Mountain Thief (Full Time Hobby, 2012) Ecco un altro artista folgorato sulla via dell’Islanda; o almeno così potrebbe apparire. Stavolta si tratta di Mike Lindsay, … Continua a leggere

25 settembre 2012 · Lascia un commento

PLUSPLUS – Game Over (La Bèl, 2012) In attesa che veda la luce il secondo album dei Plantman, assoluta rivelazione pop che lo vede impegnato accanto a Matt Randall, Adam … Continua a leggere

25 settembre 2012 · Lascia un commento

DYLAN LEBLANC – Cast The Same Old Shadow (Rough Trade, 2012) Che la conferma sia difficile è senz’altro un luogo comune, ma anche qualcosa di molto vicino alla realtà quando si … Continua a leggere

24 settembre 2012 · Lascia un commento

EQUIMUS – Equimus (Soft Corridor, 2012) Si potrebbe cominciare a pensare che il Belgio possa diventare la nuova Svezia, o quanto meno la nuova Islanda. Dimensioni e “densità artistica” non … Continua a leggere

23 settembre 2012 · Lascia un commento

ZELIENOPLE – The World Is A House On Fire (Type, 2012) I tre anni che separano il nuovo lavoro degli Zelienople dal precedente “Give It Up” hanno visto il terzetto … Continua a leggere

23 settembre 2012 · 2 commenti

RICHARD MOULT – Yclypt (Second Language, 2012) Riti ancestrali della tradizione britannica sono alla base dell’ispirazione della nuova opera firmata dal poliedrico compositore, poeta e pittore Richard Moult, primo artista … Continua a leggere

22 settembre 2012 · Lascia un commento

JENS LEKMAN – I Know What Love Isn’t (Secretly Canadian, 2012) È un Jens Lekman diverso, più riflessivo e dimesso, quello che si presenta al terzo album, ben cinque anni dopo … Continua a leggere

21 settembre 2012 · 2 commenti

MY AUTUMN EMPIRE – II (Wayside And Woodland, 2012) British countryside dreamer together with Rob Glover in Epic45, Ben Holton also carries on his own solo project My Autumn Empire. … Continua a leggere

20 settembre 2012 · Lascia un commento

CELER – I, Anatomy (Streamline, 2012) È probabile che chi ha rinunciato ad accostarsi alle decine di uscite a nome Celer, con lo spirito da autentico esploratore che l’enorme mole … Continua a leggere

20 settembre 2012 · 1 Commento

SIMON CUMMINGS – Night Liminal (Interrobang, 2012) Per il tramite della trasposizione dei drone, rumorismo e musica ambientale costituiscono due universi distinti ma strettamente imparentati, tanto a livello realizzativo quanto … Continua a leggere

20 settembre 2012 · Lascia un commento

JAMES YORKSTON – I Was A Cat From A Book (Domino, 2012) Succede quasi sempre così con James Yorkston, e la crescente schiera dei suoi fedeli appassionati ormai lo sa … Continua a leggere

18 settembre 2012 · 2 commenti

CAUGHT IN THE WAKE FOREVER – Against A Simple Wooden Cross (Hibernate, 2012) Il tempo e la riflessione sono elementi fondamentali per Fraser McGowan, già metà del duo Small Town Boredom … Continua a leggere

17 settembre 2012 · 3 commenti

DELPHINE DORA – A Stream Of Consciousness (Siren Wire, 2012) Nonostante abbia alle spalle numerose collaborazioni e quattro lavori solisti nei quali ha anche offerto prove vocali e di improvvisazione, … Continua a leggere

16 settembre 2012 · Lascia un commento