music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

JOYCE THE LIBRARIAN – They May Put Land Between Us (Folkwit, 2012) Quartetto di Bristol all’esordio ufficiale dopo un Ep autoprodotto e un tour di supporto a Euros Child nel … Continua a leggere

30 novembre 2012 · 2 commenti

THE SKY IS BLUE – The Slow Dance Of The Infinite Stars (Lonely City, 2012) Album come “The Slow Dance Of The Infinite Stars” sembrano inevitabilmente destinati a perdersi nella … Continua a leggere

29 novembre 2012 · 2 commenti

OTTO A TOTLAND / ERIK K SKODVIN – Harmony From The Past (Sonic Pieces, 2012) Otto Totland ed Erik Skodvin si sono ritrovati lo scorso anno, dando nuova linfa al … Continua a leggere

28 novembre 2012 · Lascia un commento

MIMES OF WINE – Memories For The Unseen (Urtovox, 2012) Se “Apocalypse Sets In”, aveva segnalato Laura Loriga quale intrigante interprete di torbide volute gotiche al piano e affilate increspature elettriche, … Continua a leggere

28 novembre 2012 · Lascia un commento

TAMARYN – Tender New Signs (Mexican Summer, 2012) Proviene dalla Nuova Zelanda l’ultima cascata di riverberi sognanti dalle tinte violacee, nella miglior tradizione delle evanescenze shoegaze di una ventina d’anni … Continua a leggere

27 novembre 2012 · Lascia un commento

BOY OMEGA – Night Vision (Tapete, 2012) Dopo cinque album di fragile lirismo pop “da cameretta”, Martin Henrik Hasselgren ha compiuto il grande passo verso modalità di registrazione e arrangiamento … Continua a leggere

27 novembre 2012 · Lascia un commento

CHEVAL SOMBRE – Mad Love (Sonic Cathedral, 2012) Tre anni fa, il chitarrista newyorkese Christopher Porpora con il suo progetto Cheval Sombre si era segnalato per uno stralunato folk acustico … Continua a leggere

26 novembre 2012 · Lascia un commento

RICHARD SKELTON – Verse Of Birds (Corbel Stone Press, 2012) A dispetto di quanto possa suggerire il titolo, non è un’opera di field recordings naturalistici il nuovo monolite sonoro innalzato … Continua a leggere

26 novembre 2012 · Lascia un commento

THE BIG EYES FAMILY PLAYERS & FRIENDS – Folk Songs II (Static Caravan, 2012) Nel 2009 i Big Eyes Family Players di James Green incontravano James Yorkston nella rivisitazione di … Continua a leggere

25 novembre 2012 · Lascia un commento

MACHINEFABRIEK – Secret Photographs (Important, 2012) Una colonna sonora per immagini statiche, in lenta dissolvenza, costituisce l’ultimo ambizioso cimento dell’instancabile Rutger Zuyderveldt. Le fotografie sono vecchi scatti del celebre rapinatore … Continua a leggere

25 novembre 2012 · Lascia un commento

ATTILIO NOVELLINO – Lost Days (Small Doses, 2012) I ventiquattro minuti di “Lost Days” non sono da considerarsi una semplice appendice a “Through Glass”, album pubblicato a inizio anno e … Continua a leggere

24 novembre 2012 · Lascia un commento

CAITLIN CANTY – Golden Hour (Self Released, 2012) Newyorkese d’adozione, ma con le radici ben salde nel suo Vermont, Caitlin Canty è una cantautrice estremamente sobria, che non declina l’essenzialità … Continua a leggere

24 novembre 2012 · Lascia un commento

NEIL HALSTEAD – Palindrome Hunches (Sonic Cathedral, 2012) È superfluo e quanto mai retorico richiamare il passato di Neil Halstead a ognuna delle non frequenti tappe di quella che, ormai da … Continua a leggere

23 novembre 2012 · 1 Commento

CAPTIVES ON THE CAROUSEL – The Garden Ep (Self Relased, 2012) Captives On The Carousel è un duo di Sheffield formato da Ben Eckersley e Sarah Morrey, che trae la … Continua a leggere

23 novembre 2012 · Lascia un commento

KANE IKIN – Sublunar (12k, 2012) Il primo lavoro solista sulla lunga distanza di Kane Ikin, già metà del duo Solo Andata, espande in ben sedici miniature sonore quanto dall’artista australiano … Continua a leggere

22 novembre 2012 · 2 commenti

JOSEPHINE FOSTER – Blood Rushing (Fire, 2012) È il richiamo primordiale della terra e del sangue a ricondurre Josephine Foster sulle sponde occidentali dell’Atlantico. Dopo una serie di album realizzati in … Continua a leggere

22 novembre 2012 · Lascia un commento

COCOANUT GROOVE – Colours  (Fraction Discs, 2012) Le canzoni pop devono essere gemme da rifinire con cura e dosare con parsimonia; un simile pensiero non può non affacciarsi alla mente … Continua a leggere

21 novembre 2012 · Lascia un commento

ROBIN JACKSON – Dust Diaries (Self Released, 2012) Polistrumentista con alle spalle molteplici collaborazioni (da Gogol Bordello ai Decemberists), Robin Jackson è uno dei gioielli nascosti dell’inesauribile miniera indie-folk di Portland. … Continua a leggere

21 novembre 2012 · 2 commenti

storie d’artista: WILD NOTHING

Sognando la wave in un garage, negli anni 2000 Chitarre e tastiere, melodie e fedeltà medio-bassa, sogni dai colori pastello e sfumature più oscure; un modo attuale di rileggere sonorità … Continua a leggere

20 novembre 2012 · Lascia un commento