FRANCESCO GIANNICO – Luminance (Somehow Recordings, 2013) La luce non è elemento incorporeo, ma materia viva, corpuscolare, in continua trasformazione: potrebbe essere questo il filo conduttore di “Luminance”, ultimo lavoro solista dello sperimentatore pugliese Francesco Giannico e primo a essere pubblicato dopo la pregevole collaborazione con Matteo Uggeri e Luca Mauri in “Pagetos”. Accanto a…

TAUGHTME – Am I Old? (Self Released, 2013) Elaborato nel corso di ben cinque anni, il quarto disco di Blake Henderson sotto l’alias TaughtMe vede l’artista californiano sviluppare in maniera estremamente personale il raccolto canzoniere lo-fi che nel precedente “Lady” (2008) ne aveva diffuso il lavoro anche in Europa grazie alla pubblicazione da parte di…

SOPHIE JAMIESON – Where EP (Folkroom, 2013) Dal brulicante underground londinese, la Sophie Jamieson si affaccia alla prima produzione discografica con un Ep di cinque tracce che non merita di passare inosservato. La piccola ma acuta etichetta specializzata Folkroom l’ha scoperta e le ha dato la possibilità di pubblicare “Where”, breve lavoro nel quale la…

MONOCHROMIE – Colors In The Dark (Time Released Sound, 2013) Mentre nel recente “Enlighten Yourself While You Sleep” l’artista multimediale francese Wilson Trouvé aveva messo in mostra le componenti più inquiete e spigolose della sua ricerca sonora, nel nuovo “Colors In The Dark” sviluppa suggestioni maggiormente armoniche attraverso undici composizioni che, pur senza abbandonare del…

BD HARRINGTON – Regarding The Shortness Of Your Breath (Travelling Music, 2013) Con un estimatore d’eccezione quale Barzin – che in un’intervista lo segnalava tra i propri connazionali più talentuosi ancor prima che realizzasse un disco – BD Harrington si presenta con un biglietto da visita non solo lusinghiero ma anche immediatamente rappresentativo della collocazione stilistica…

BLUHM – In The Vale Of Tears (Fluid Audio, 2013) Proseguono senza sosta le esplorazioni di Tim Martin (Maps & Diagrams) in un universo di suoni espansi e stranianti. Ormai sempre più propenso alle collaborazioni dopo la maestosa esperienza di Black Elk (“Sparks“, 2012), l’artista inglese ha intrapreso insieme alla vocalist macedone Genoveva il progetto Bluhm,…

LAISH – Live At The Well (Self Released, 2013) Nel mese di ottobre dello scorso anno, quindi ben prima della pubblicazione del secondo disco “Obituaries”, Daniel Green con i suoi Laish hanno registrato una live session per l’emittente Simple Folk Radio nello studio casalingo di Dave “The Well” Ringland. I brani eseguiti nell’occasione e catturati…

TEAMFOREST + MONOLYTH & COBALT – Teamforest + Monolyth & Cobalt (Self Released, 2013) In occasione del monumentale esperimento delle “Clyde Parker Project Sessions” (raccolta di collaborazioni con un centinaio di artisti), Mathias Van Eecloo era entrato in contatto, tra gli altri, con il tedesco Philipp Bückle, alias Teamforest. Da quell’incontro estemporaneo si è sviluppato un…

BE MY FRIEND IN EXILE – The Silence, The Darkness (Twice Removed, 2013) Le esplorazioni sonore di Miguel Gomes, alias Be My Friend In Exile, giungono con “The Silence, The Darkness” alla terza tappa – prima sulla lunga distanza – di un parallelo itinerario nei recessi dell’animo umano. Titolo e copertina del lavoro rendono infatti…

MARK KOZELEK & DESERTSHORE – Mark Kozelek & Desertshore (Caldo Verde, 2013) Annata decisamente ricca di collaborazioni, quella in corso, per Mark Kozelek che, pur in assenza di uscite effettive a sé solo riconducibili, non si è accontentato di dispensare un paio di registrazioni live e la raccolta di cover “Like Rats”. All’ambizioso lavoro realizzato…

BEN STEED – From Here You Can See Everything (Twice Removed, 2013) Il frammento pianistico di nemmeno due minuti collocato come incipit di “From Here You Can See Everything” potrebbe far pensare di trovarsi in presenza di un lavoro di minimalismo neoclassico come tanti altri. Niente di più fuorviante, invece, se non altro perché ne è…

FILMS – A Forbidden Garden (Ricco, 2013) Fascino romantico e inquietudini apocalittiche: non poteva che provenire dal Giappone una proposta in grado di coniugare i due corni di tale binomio, il cui alone sottilmente sinistro è inoltre incentivato dal mistero che circonda la misteriosa identità della cantante che incide sotto la denominazione Films. “A Forbidden…

MIAOU – Bring The Lights (Sound In Silence, 2013) Nell’infinito panorama delle intersezioni tra post-rock ed altri linguaggi, il terzetto giapponese Miaou ha elaborato, nel corso di oltre dieci anni di attività, una propria formula incentrata su dilatate vibrazioni elettroniche, che tracciano la sinuosa parabola di un sogno. È ciò che avviene anche nelle cinque…

HAKOBUNE – Dead Leaves Crumble (Dronarivm, 2013) Le due tracce di un quarto d’ora di durata ciascuna, destinate da Takahiro Yorifuji alla serie di cassette della russa Dronarivm, vedono il prolifico artista giapponese impegnato in un’ulteriore rarefazione del suo minimalismo ambientale. I placidi paesaggi di Hakobune appaiono infatti completamente sublimati lungo le avvolgenti spire di…

SHARRON KRAUS – Pilgrim Chants & Pastoral Trails (Second Language, 2013) “Pilgrim Chants & Pastoral Trails”, ovvero di quando musica e paesaggio si fondono in un’unica matrice di magia. Le otto tracce elaborate da Sharron Kraus e pubblicate nella serie di edizioni in delizioso formato libello di Second Language non sono infatti semplicemente il frutto di…

LAURA VEIRS – Warp And Weft (Raven Marching Band / Bella Union, 2013) In quindici anni di onesta carriera, Laura Veirs non è mai riuscita ad assurgere in maniera prominente alle attenzioni del pubblico indipendente; forse perché poco appariscente nell’estetica e negli atteggiamenti, forse perché autrice discreta di un canzoniere fragile, personale, persino troppo delicato per…

LEE NOBLE – Ruiner (Bathetic, 2013) A fronte delle sempre più diffuse intersezioni tra sperimentazioni sonore e formule che non disdegnano strutture melodiche di canzone, quella elaborata da Lee Noble in “Ruiner” risulta davvero particolare. In nove tracce il polistrumentista californiano, già sotterraneo protagonista di alcune uscite su cassetta e vinile nell’ultimo triennio, propone un…

DARREN HAYMAN & THE SHORT PARLIAMENT – Bugbears  (Fika Recordings, 2013) La trilogia dedicata da Darren Hayman al recupero della storia (e delle storie) del suo Essex si è conclusa lo scorso autunno con lo splendido “The Violence”, ispirato dalla caccia alle streghe nel corso della guerra civile del XVII secolo. L’occhio attento del ricercatore…

EAGLEOWL – This Silent Year (Fence, 2013) Certo che, per una band che si autodefinisce di “lethargic pop”, impiegare quasi un decennio prima di dare alle stampe il proprio debutto sulla lunga distanza potrebbe considerarsi alla stregua di una pratica di coerenza, se non fosse per l’attesa che circonda un simile evento, almeno tra quei…