music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

DARREN HARPER – Passages For The Listless And Tired (Dronarivm, 2012) Sound artist originario del Colorado, Darren Harper fa del contatto con la natura elemento di ispirazione della sue composizioni … Continua a leggere

20 gennaio 2013 · Lascia un commento

FEDERICO DURAND – El libro de los árboles mágicos (Home Normal, 2012) Non sono certo rari i casi in cui la musica ambient assorbe ispirazioni e suoni da contesti naturalistici; … Continua a leggere

19 gennaio 2013 · Lascia un commento

TAYLOR DEUPREE – Faint (12k, 2012) A conclusione di un anno – il 2012 – particolarmente ricco di uscite che hanno ridisegnato i confini della sua etichetta 12k (basti citare … Continua a leggere

17 gennaio 2013 · Lascia un commento

THE PARLOUR TRICK – A Blessed Unrest (Self Released, 2012) L’abusata definizione di album “fuori dal tempo” si attaglia invece fedelmente a “A Blessed Unrest”, debutto autoprodotto e distribuito via … Continua a leggere

13 gennaio 2013 · Lascia un commento

YELLOW6 & DAVID NEWLYN – O.S. (Sound In Silence, 2012) Un incontro quasi inevitabile, quello tra Jon Attwood e David Newlyn: entrambi sperimentatori di paesaggi ambientali costruiti su echi e … Continua a leggere

12 gennaio 2013 · 1 Commento

YURI LUGOVSKOY – Yuri Lugovskoy (Home Assembly, 2012) Scovato in Ucraina dalla benemerita Moteer, Yuri Lugovskoy pubblica per la seconda volta un’opera omonima, consistente in una mezz’ora di nebbiosi loop privi … Continua a leggere

12 gennaio 2013 · Lascia un commento

STRAY GHOST – Those Who Know Darkness, See The Light (Time Released Sound, 2012) Introdotta da un titolo apocalittico come “Those Who Know Darkness, See The Light” e articolata nell’imponente struttura … Continua a leggere

9 gennaio 2013 · 1 Commento

CHRIS AND THOMAS – Into The Sun (Self Released, 2012) Storia curiosa ed emblematica della tanta musica che circola nell’ombra quella di Christopher Anderson e Thomas Hien, entrambi inglesi d’origine, … Continua a leggere

9 gennaio 2013 · Lascia un commento

RIO EN MEDIO – Peace Sequence (Women’s Work, 2012) Quando Devendra Banhart veniva elevato a icona del rinnovamento del folk statunitense, le attenzioni della critica su più vasta scala avevano … Continua a leggere

8 gennaio 2013 · Lascia un commento

TRUE BYPASS – Toby (Jezus Factory, 2012) Oltre a prestare la voce agli Isbells e alle sognanti narcolessie di Sleepingdog, accanto ad Adam Wiltzie degli Stars Of The Lid, l’olandese … Continua a leggere

7 gennaio 2013 · Lascia un commento

APRIL BIRD – Among The Children Ep (River Jones, 2012) Un Ep digitale di appena diciotto minuti rivela il fascino misterioso di April Bird, cantautrice della quale non è dato … Continua a leggere

6 gennaio 2013 · Lascia un commento

EN / JEFRE CANTU-LEDESMA – Blood (Constellaion Tatsu, 2012) Il percorso di Jefre Cantu-Ledesma successivo alla splendida esperienza dei Tarentel è costituito in prevalenza da complesse sperimentazioni tra rumore ambientale … Continua a leggere

6 gennaio 2013 · Lascia un commento

DEDO – Remix 2006​/​2012 (Self Released, 2012) Come sempre ricercatissimo tanto nei suoni quanto nelle confezioni, Stefano Panzera racchiude in una scatola metallica dai riflessi argentei e dal sapore vintage i … Continua a leggere

5 gennaio 2013 · Lascia un commento

BEN ROSENBUSH & THE BRIGHTON – A Wild Hunger (Self Released, 2012) Violoncellista già collaboratore, tra gli altri, di Jeremy Messersmith, Ben Rosenbush conduce da qualche anno l’esperienza di una … Continua a leggere

4 gennaio 2013 · Lascia un commento

AMANDINE – Amandine (Self Released, 2012) Ai tempi del loro debutto su Fat Cat (“This Is Where Our Hearts Collide”, 2005) gli Amandine sembravano destinati a una brillante collocazione tra … Continua a leggere

3 gennaio 2013 · Lascia un commento

THE VOLUME SETTINGS FOLDER – Ivan Hoe And Other Tales (Organic Industries, 2012) Italianissimo ma di tutta evidenza affascinato dalla cultura e dalla ricerca sonora teutonica fin dall’alter-ego artistico prescelto, … Continua a leggere

3 gennaio 2013 · Lascia un commento

ENDLESS MELANCHOLY – Before, After (Twice Removed, 2012) Presentarsi con un alias quale Endless Melancholy non lascia molti dubbi sul contenuto sonoro e, soprattutto, sull’attitudine del musicista che l’ha prescelto. … Continua a leggere

31 dicembre 2012 · Lascia un commento

HEATHERED PEARLS – Loyal (Ghostly International, 2012) Di origine polacca ma stabilmente stanziato a New York, Jakub Alexander vede portato al debutto sulla lunga distanza niente meno che da Ghostly … Continua a leggere

31 dicembre 2012 · Lascia un commento

DAS – Weniger, Aber Besser (Self Released, 2012) Canzoni e concetti semplici; è praticamente un manifesto l’autodefinizione di DAS da parte del suo artefice, ovvero il chitarrista e autore Ronnie … Continua a leggere

30 dicembre 2012 · Lascia un commento