music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

PICKERING PICK – Prayer Flag (Self Released, 2012) Dopo una lunga serie di album digitali – tutti resi disponibili in download gratuito ad eccezione dell’ultimo “Tiger Balm”, pubblicato lo scorso … Continua a leggere

31 ottobre 2012 · Lascia un commento

ROZI PLAIN – Joined Sometimes Unjoined (Fence / Talitres, 2012) Rozi Plain, al secolo Rosalind Leyden, è una delle tante voci gravitanti intorno all’ampio collettivo Fence. Dopo numerose collaborazioni – … Continua a leggere

31 ottobre 2012 · Lascia un commento

SOPHIE HUTCHINGS – Night Sky (Preservation, 2012) Il debutto “Becalmed” (2010) aveva rivelato Sophie Hutchings quale interprete di un minimalismo pianistico dall’intenso contenuto emozionale. Alla seconda prova, la polistrumentista australiana si … Continua a leggere

30 ottobre 2012 · Lascia un commento

JON DEROSA – A Wolf In Preacher’s Clothes (Mother West / Rocket Girl, 2012) Chi per anni ha conosciuto Jon DeRosa principalmente per il suo progetto ambient-sintetico Aarktica si sarà … Continua a leggere

30 ottobre 2012 · 1 Commento

DANIEL BARBIERO – Not One Nor (Zeromoon, 2012) Mentre violino e violoncello sono strumenti ormai largamente impiegati nella creazione di musica sperimentale realizzata processandone i suoni, meno abituale è vedere … Continua a leggere

30 ottobre 2012 · Lascia un commento

ALONDRA BENTLEY – The Garden Room (Gran Derby, 2012) Tre anni fa, una perla intitolata “Ashfield Avenue” rivelava dal nulla la cantautrice spagnola di origini inglesi Alondra Bentley. Dopo essersi … Continua a leggere

29 ottobre 2012 · Lascia un commento

SO MUCH LIGHT – Supine/Spellbound (Self Released, 2012) Poco più di vent’anni, una faccia da ragazzino e già una discreta esperienza alle spalle nella band math-rock di Sacramento denominata The … Continua a leggere

28 ottobre 2012 · 2 commenti

LISTENING MIRROR – On The Passing Of Chavela (Dronarivm, 2012) Un’opera come “On The Passing Of Chavela” sembra fatta apposta per confutare alcuni luoghi comuni che circondano la musica ambient-drone: … Continua a leggere

28 ottobre 2012 · Lascia un commento

SHRAG – Canines (Fortuna Pop!, 2012) Pur essendo dei veterani del circuito DIY/lo-fi inglese, in quasi dieci anni gli Shrag si sono concentrati più sull’attività dal vivo e sulla realizzazione di … Continua a leggere

27 ottobre 2012 · Lascia un commento

BLUENECK – Epilogue (Denovali, 2012) Più che un nuovo album vero e proprio, “Epilogue” rappresenta la sintesi di un momento di transizione per la band post-rock inglese guidata da Duncan Attwood, che … Continua a leggere

27 ottobre 2012 · Lascia un commento

SYLVAIN CHAUVEAU & STEPHAN MATHIEU – Palimpsest (Schwebung, 2012) L’incontro tra Sylvain Chauveau e il sound artist tedesco Stephan Mathieu enuclea una modalità totalmente inedita nella realizzazione di dischi tributo … Continua a leggere

26 ottobre 2012 · Lascia un commento

TOM MCRAE – From The Lowlands (DB Records, 2012) Nonostante i suoi primi album avessero incontrato una discreta diffusione, attraverso la pubblicazione da parte di major o etichette comunque in … Continua a leggere

26 ottobre 2012 · Lascia un commento

ORMONDE – Machine (Hometapes, 2012) Al tempo delle collaborazioni che viaggiano sulle asettiche vie della rete, sembra quasi inusuale apprendere che la genesi di “Machine”, disco del duo formato da Robert … Continua a leggere

25 ottobre 2012 · 2 commenti

PETER BRODERICK – These Walls Of Mine (Erased Tapes, 2012) Chi avrebbe mai immaginato di vedere Peter Broderick provare a fare la faccia cattiva sulla copertina di un suo album, con … Continua a leggere

24 ottobre 2012 · Lascia un commento

GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR – ‘Allelujah! Don’t Bend! Ascend! (Constellation, 2012) Non è cosa nuova né ormai sconvolgente assistere a ritorni più o meno inaspettati di band che hanno lasciato … Continua a leggere

23 ottobre 2012 · Lascia un commento

UNKNOWN COMPONENT – Blood v. Electricity (Self Released, 2012) Keith Lynch potrebbe prendersi a emblema di indipendenza e autonomia distributiva. La passione e la cura riposte nella decina tra dischi in … Continua a leggere

23 ottobre 2012 · Lascia un commento

THE DECLINING WINTER – The Year Of Forty (Self Released, 2012) Mai come all’inizio dell’autunno si sente la mancanza degli Hood, band che ha magistralmente descritto ugge rurali con sonorità … Continua a leggere

22 ottobre 2012 · Lascia un commento

FIELDHEAD – A Correction (Gizeh, 2012) Paul Elam celebra il suo trasferimento da Leeds a Vancouver con il secondo album del progetto Fieldhead. “A Correction” trae infatti le mosse dalle sue … Continua a leggere

22 ottobre 2012 · Lascia un commento

MICHAEL TANNER – Witch Elder (Reckno, 2012) Anche Michael Tanner, già impegnato in molteplici progetti tra i quali il più duraturo può considerarsi Plinth, si lascia affascinare dalla riscoperta dei … Continua a leggere

21 ottobre 2012 · Lascia un commento